menu
istituzionale

cartografia
del consorzio

“Cattedrali dell’Acqua”, un video per raccontare ambiente, opere e manufatti della Bonifica nel Triveneto



Data articolo: 07-02-2017 / 31-12-2032


Presentiamo un bellissimo VIDEO, prodotto dall’Associazione Dirigenti della Bonifica del Triveneto, con la collaborazione di ANBI Veneto, che racconta la meraviglia ed il valore dell’acqua sul nostro territorio, e l’importanza fondamentale per l’economia, per l’ambiente dell’azione quotidiana dei Consorzio di Bonifica.

Nel VIDEO anche alcune straordinarie riprese della Presa di Sciorne, a Gaium di Rivoli Veronese. Costruita con il lavoro di 700 operari circa cento anni fa (fra il 1912 e il 1915), il bellissimo manufatto di Sciorne si chiama “Presa” proprio perché da qui dal 15 aprile al 30 settembre di ogni anno il Consorzio di Bonifica Veronese preleva l’acqua dell’Adige per irrigare i campi dell’Alto Agro Veronese.

L’acqua entra da dieci aperture, ognuna larga 1,6 metri, che possono essere chiuse con 10 paratie, tramite un sistema di ingranaggi e manovelle. L’impianto visitabile è esattamente quanto è stato costruito 100 anni fa, tranne la luce LED che è stata installata nel 2014 e la tinteggiatura alle pareti.

Dalla Presa di Sciorne presso la Chiusa di Ceraino (a quota 98 m s.l.m.) l’acqua scorre nel Canale Principale, scavato sulla destra idraulica dell’Adige, e arriva fino nei pressi del Chievo.

numeri per
le emergenze


BACINO EST
348 8288420
Mappa

BACINI NORD, SUD-OVEST, SUD-EST
349 7592294
Mappa
Amministrazione trasparente
Accesso civico generalizzato
Iscrizione newsletter
Area umida Ca' di Mezzo
Unione Veneta Bonifiche
Associazione Nazionale Bonifiche





deltacommerce