menu
istituzionale

cartografia
del consorzio

Webcam

Porte vinciane Botte delle Trezze


Porte Vinciane delle Trezze - Chioggia (VE) località Ca' Bianca
Vista aerea nodo idraulico Trezze - idrovora Ca' Bianca

Il bacino scolante afferente al nodo idraulico della “Botte delle Trezze” ha una superficie complessiva di circa 49.000 ha, la maggior parte dei quali è a scolo meccanico.

Attualmente le acque provenienti dalla rete idrica della Bonifica convergono in località Ca’ Bianca tramite il Canale dei Cuori ed il Canale Altipiano (che nel tratto terminale prende il nome di Canal Morto) e vengono per la gran parte recapitate nel Canale delle Trezze attraverso il sistema di botti a sifone sottopassanti il Bacchiglione ed il Brenta; una parte delle portate provenienti dalla bonifica viene attualmente scaricata direttamente nel Bacchiglione attraverso due porte vinciane che presidiano lo sbocco del Canal Morto.

Il Canale dei Cuori è sotteso dalla grande idrovora di Ca’ Bianca; la portata massima sollevabile dell’impianto idrovoro è valutata in 42 m3/s.


Il Canal Morto riceve invece le acque del Canale Altipiano, che scola a gravità, e da alcune idrovore minori. Il Canal Morto, inoltre, in località Priula è intercettato da un sostegno, realizzato prevalentemente per assicurare nel periodo estivo i livelli minimi in alveo richiesti dalla pratica dell’irrigazione; tale sostegno è in grado di disconnettere il flusso lungo il canale.

Le acque scolanti nel comprensorio vengono recapitate alla botte a sifone delle Trezze attraverso due collettori principali, che costituiscono l'asse portante degli ex Consorzi di Bonifica Bacchiglione Fossa Paltana e Monforesto: il Canale Altipiano, che riversa le sue acque unitamente agli scarichi delle idrovore Barbegara, Rebosola e San Silvestro nell'asta del collettore Canal Morto a Ca' di Mezzo per poi immettersi nella Botte delle Trezze per lo scarico nella Laguna dopo aver drenato una superficie di 22.886 ha, ed il sistema Fossa Monselesana - Canale dei Cuori, che drena una superficie di 24.444 ha tributaria dell'idrovora di Ca' Bianca, idrovora di secondo salto, dalla quale le acque vengono sollevate ed immesse nella Botte delle Trezze.

Video:

numeri per
le emergenze


BACINO EST
348 8288420
Mappa

BACINI NORD, SUD-OVEST, SUD-EST
349 7592294
Mappa
Amministrazione trasparente
Iscrizione newsletter
Area umida Ca' di Mezzo
Unione Veneta Bonifiche
Associazione Nazionale Bonifiche